sabato 23, ‘Delitti e misteri. I casi di Latina’: 10 casi irrisolti per giornalisti e avvocati

Eccolo. È arrivato. Al festival Giallolatino al Circolo cittadino per la giorna­ta della mattinata di sabato 23 settembre un seminario dove giallisti, avvocati, giornalisti, forze dell’ordine, ma­gistrati si siedono tutti insieme. I temi? Il sopralluogo della polizia scientifica sul luogo del delitto, le trac­ce biologiche, le impronte digitali, le analisi dei casi di cronaca,gli aspetti legali. Ancora: come si realizza un’in­chiesta su un cold case? Quali sono le forze da mette­re in campo per raccogliere testimonianze, documenti e tutto quanto i media hanno prodotto a suo tempo e nel percorso giudiziario riguardo alla vicenda? La co­struzione e la ricostruzione ragionata della scena, i so­pralluoghi sul luogo dove tutto è avvenuto e le parole dei protagonisti, raccolti con discrezione e attraverso il supporto delle carte processuali. Le esperienze e il metodo, espressione soltanto del proprio modo di ap­proccio “letterario” a vicende che toccano la sensibili­tà di chi fu malcapitato protagonista. Stavolta sul ‘banco degi imputati’ ecco 11 storie di griffe pontina, 11 casi del nostro territorio trattati da 10 giornalisti d’ecce­zione.  Ancora: il fatto, la cronaca, il contesto sociale in cui è maturato il crimine, le cause, i risvolti e le conseguen­ze, le indagini, i punti oscuri, gli interrogativi irrisolti, la fase processuale, la sentenza, l’eco sociale e la reazione dell’opinione pubblica: questi sono i punti fondamenta­li che tratteggeranno il libro ‘Delitti e misteri. I casi di Latina’. Ecco i giornalisti con i relativi casi: Felice Cipriani (don Cesare Boschin e il suo strano omicidio), Giorgio Bastonini (l’intricato suicidio dell’avvocato Paolo Censi), Emilio Andreoli (il delitto Calzati di piazza Roma a Latina avvenuto negli anni 70), Antonio Bertizzolo (la drammatica vicenda delle sevizie e dell’omicidio del Circeo), Graziella Di Mambro (lo strano caso di suicidio del capitano della Finanza Fedele Conti a Fondi), Giancarlo De Angelis (il drammatico delitto del giovane Luigi De Rosa dopo un comizio missino), Stefania De Caro (il morboso delit­to della marchesa Casati Stampa), Gianfranco Compagno (il misterioso delitto dell’avvocato Mario Maio a Aprilia), Ivan Eotvos (l’inquietante duplice delitto di Cori), Gian Luca Cam­pagna (delitto dell’avvocato Vincenzo Mosa a Sabaudia). Conducono i giornalisti Giovanni Del Giaccio (Stampa Romana) e Mauro Valentini, scrittore di true crime, l’avvocato Alessandro Paletta (presidente Movimento forense) e il procuratore generale Vincenzo Saveriano dea Corte d’Appello di Roma. L’evento è valido per i crediti formativi dell’Ordine dei giornalisti (4) e degli avvocati (3).

sabato 23 settembre . ore 9 . Circolo cittadino . piazza del Popolo . Latina . Ingresso libero

Comments are closed